mail Print page

Atlante

Associazione Sante de Sanctis

Il progetto Atlante si pone all’interno di quel filone di progettualità tendenti a sviluppare e promuovere l’autonomia abitativa con lo scopo non solo di promuovere l’autonomia, la partecipazione e l’ integrazione sociale di circa 70 persone affette da disabilità ma anche con l’obiettivo di “dare tempo” ai familiari, di quelle 70 persone, per vivere momenti di benessere e piacere. Le esperienze di residenzialità, vissute nell’ottica del guadagno di tempo per la famiglia, configurandosi quindi nella possibilità di recuperare energie fisiche, psicologiche e relazionali messe a dura prova dall’impegno di assistenza quotidiana, hanno lo scopo di evitare quella sindrome da burnout che può colpire chi, quotidianamente, affronta tutte quelle difficoltà insite nella presa in carico di un proprio caro affetto da handicap. 
Con riferimento al progetto "Atlante", stanziato nel 2013, si segnala che dato che l'Opera Sante De Sanctis non è stata in grado di far partire le attività progettuali, è stata risolta la scrittura privata regolante i rapporti tra le parti. Si è quindi proceduto, in accordo con il partner erogativo progettuale Charlemagne Onlus, mantenendo vive le finalità dei fondi stanziati, alla creazione di un nuovo filantropico denominato "Fondo durante e dopo di noi" presso la Fondazione Italia per il Dono Onlus.