Attenzione: stai utilizzando un browser obsoleto, passa a un browser più moderno come Chrome, Firefox o Microsoft Edge

Finanziari

15/05/2018

Allianz Italia: positivo il primo trimestre 2018

Allianz Italia ha registrato un buon avvio d’anno, in linea con il positivo andamento del business nell’esercizio precedente, e ha confermato – sotto la leadership di Giacomo Campora, da gennaio Amministratore Delegato di Allianz S.p.A. – la centralità degli Agenti nella strategia della Compagnia.

Complessivamente, i premi Vita e Danni sono ammontati nel primo trimestre 2018 a 3,8 miliardi di euro (+1,8%) e l’utile operativo a 360 milioni di euro, in linea con l'analogo periodo 2017.

Nel primo trimestre del 2018, la raccolta premi nei Danni si è stabilizzata a 1,1 miliardi di euro (-0,3% rispetto all’analogo periodo 2017), evidenziando un trend di netto recupero nell’Auto, segmento nel quale si è distinto in particolare il canale Agenti: il new business, con una crescita robusta, ha confermato il rafforzamento del trend positivo. Buona la crescita anche nel comparto Non-Auto, grazie all’apprezzamento da parte della clientela per le innovative soluzioni di protezione sviluppate sia per le famiglie sia per il segmento delle imprese.

Nel business Vita, la raccolta premi nel trimestre si è attestata a 2,7 miliardi di euro (+2,6%), confermando la strategia da tempo focalizzata sui prodotti capital light (+3,1%), la cui incidenza sui premi e sulla nuova produzione, ben oltre l’80%, è nettamente superiore alle medie di mercato. Il new business margin si è attestato nel periodo gennaio-marzo al 2,6% (dal 2,2% nel primo trimestre 2017). Buona la crescita a doppia cifra della raccolta della Bancassurance, così come quella del Canale Agenti, grazie sia a prodotti capital light sia a polizze di puro rischio.