Sistema di Governance

Il Sistema di Governance di Allianz S.p.A.

Allianz S.p.A. è un’impresa assicurativa operante nei rami Danni e Vita, controllata indirettamente da Allianz SE - primario gruppo assicurativo e creditizio a livello mondiale - a partire dal 1987.

Allianz S.p.A. è la capogruppo del Gruppo Allianz S.p.A. costituito da 14 società, delle quali 11 appartenenti al “Gruppo Assicurativo Allianz” come definito ai sensi del Regolamento ISVAP n. 22.

La capogruppo Allianz S.p.A. è nata dalla integrazione, avvenuta nel corso dell’esercizio 2007, tra le società Ras - Riunione Adriatica di Sicurtà S.p.A., Lloyd Adriatico S.p.A. e Allianz Subalpina S.p.A.

Allianz S.p.A. ha sempre operato con il sistema tradizionale di amministrazione e controllo ritenendo il medesimo modello più idoneo ad assicurare l’efficienza di gestione della Società e l’efficacia dei controlli.

Le principali norme per il funzionamento della società sono pubblicate nello Statuto Sociale.

Per i dettagli sul Sistema di Governance si rinvia alla Relazione sulla Solvibilità e Condizione finanziaria pubblicata nella sezione “Solvency II – SFCR”.

Allianz S.p.A. si è dotata inoltre di un Codice Etico e di Comportamento, orientato agli interessi dei principali stakeholder e che prescrive regole base di condotta per tutti i dipendenti ed esponenti del Gruppo Allianz S.p.A. L'attuale edizione del Codice Etico è allineata all'Allianz Code of Conduct for Business Ethics and Compliance della capogruppo Allianz SE.

Tra le regole contenute nel Codice Etico, si evidenziano il principio che gli esponenti di Allianz S.p.A. non accettino da terzi omaggi o utilità in genere, la facoltà per i dipendenti di informare in modo anonimo la Società di appartenenza nei casi in cui venga a conoscenza di attività illecite o fatti censurabili e l'istituzione di un Comitato denominato “Local Integrity Committe” preposto all'emanazione delle disposizioni applicative del Codice Etico ed all'esame dei singoli casi critici.